Patty’s Art Gallery

Apre la Patty’s Art Gallery, galleria d’arte di Patrizia Stefani dedicata a talentuosi creativi contemporanei

Sei un artista rinomato e ben quotato, oppure ancora emergente? Sei un amante dell’arte, un investitore od un collezionista? Allora devi assolutamente sapere che apre la Patty’s Art Gallery, galleria d’arte contemporanea di Patrizia Stefani. Un’occasione imperdibile per vivere un’innovativa esperienza virtuale grazie alla quale mostrare le tue opere e le tue emozioni, ma anche per potersi aggiudicare straordinari pezzi d’arredo, con certificato d’autenticità, di pittori, scultori, fotografi selezionati con cura.

Dipinto Abisso di Daniele CazzolaDipinto Al parco di Fiorenzo Sasia copiaScultura Divinità di Francesco Fazio
Testarda e tenace, coraggiosa e concreta, Patrizia Stefani indirizza sempre e solo all’eccellenza: veicoli di comunicazione quelli esposti alla Patty’s Art Gallery che si distinguono nel panorama nazionale ed internazionale per la capacità di impressionare e commuovere l’osservatore in virtù della costante attenzione nel dar corpo, esprimere ed immortalare con maestria ogni più piccola sfumatura di pensiero e ogni sentimento umano – tant’è che ciascuna opera presentata e acquistabile dal sito www.pattys.it è testimonianza e segno destinato ad entrare nella storia.
Quadri, fotografie, sculture ed eterogenei oggetti d’arte tutti di alto livello che si qualificano e connotano per essere potente linguaggio di condivisione nonché piacevole opportunità di immergersi nelle meravigliose passioni di creativi inimitabili ad arricchire belle case, studi, attività e negozi, collezioni private e musei pubblici dei quattro continenti.
Fotografia darte Borgo Marina 1 2 di Giulia Quaranta ProvenzanoFotografia darte Incrinature 3 8 di Giulia Quaranta Provenzano
Fotografia darte Nel gioco della vita di Giulia Quaranta ProvenzanoFotografia darte Ricci e colori del mare a Diano Marina 4 14 di Giulia Quaranta Provenzano
Fotografia darte Tra equilibrio ed ambizione il fiore della pace di Giulia Quaranta Provenzano










Ed è la stessa Patrizia Stefani ad affermare, a proposito appunto del proprio progetto avviato con lei al timone, dopo una lunga esperienza in associazione e piacevolmente a contatto con famosi critici e storici d’arte, che <<L’obiettivo è di mettere in comunicazione l’anima, l’idea, l’essenza di un artista con chi vuole investire non solamente sull’oggetto in quanto bello ma pure sulla persona. Fondamentale far capire alla gente e agli uomini d’affari l’importanza di ciò che può dare e trasmettere un oggetto d’arte, ossia trovare nel suo riflesso la gioia e l’entusiasmo in grado di far battere ogni giorno il cuore alla sua vista>>. Poi la talent scout ed art advisor, non a caso, aggiunge <<Credo fortemente nell’investimento artistico: diversificare il capitale è pilastro imprescindibile dell’attività finanziaria di un avveduto buon imprenditore e su tal fronte mi metto personalmente al suo servizio affinché riesca a comprendere che nel tempo un quadro, uno scatto fotografico, una scultura o un’installazione acquisteranno sempre un valore>>.
Patrizia Stefani riquadrata










…Ma qual è la peculiarità primaria e distintiva dell’arte? L’arte, per l’influente e preparata gallerista originaria di Bassano del Grappa, è sostanza e fondamento dell’esistenza; ella sostiene difatti che chi si avvicina al mondo dell’arte non riuscirà più a tornare indietro e separarsene giacché incarna la bellezza ed è spesso espressione d’un contesto storico, socio-culturale in atto in cui tanto l’artista, quanto il fruitore si trovano immersi e dal quale finiscono quindi per essere dipendenti in più o meno larga misura, direttamente o indirettamente, in maniera conscia od inconscia che sia.  

Altro in questa categoria: « Informale Relativo